Indietro


Un po’ di storiamenu_4.html

I tubi incrostati

I tubi incrostati di fuliggine catramizzata, ovvero quella crosta lucida puzzolente e così dura che a volte neanche a martellate viene via, si possono pulire facilmente con due attrezzi particolari, il primo è chiamato “H2O” e il secondo “tempo”.

Basterà lasciarli a bagno completamente immersi nell’acqua in un contenitore sufficentemente grande, per almeno 24 -  48 ore, e la crosta si ammorbidirà a tal punto che basterà una sciacquantina per toglierla completamente.

E’ molto importante che i tubi siano ben puliti specialmente dalle incrostazioni catramizzate, infatti molto spesso è proprio dalla fuliggine dei tubi che inizia l’incendio che poi si propaga lungo tutta la canna fumaria.

Con tubi puliti ci sono meno probalbitità d’incendio del camino anche se all’interno della canna è presente fuliggine catramizzata.

Dopo un’abbondante spazzolatura rimane uno strato di circa 3 - 4 millimetri di fuliggine catramizzata.

Dopo due giorni a mollo la crosta ha cambiato colore ed facile rimuoverla.

Stessa cosa per i tubi lunghi un metro, il secchio è alto 50 cm, due giorni da una parte ......  due dall’altra.... basta un pò di pazienza.